118 e pompieri in via Varisco: falso allarme

varisco_concorezzo2.jpegConcorezzo. Mobilitazione ieri sera, intorno alle 22.30, in via Varisco, nelle immediate vicinanze del Municipio. Una squadra di soccorritori del 112, ovviamente in tenuta di emergenza Covid-19, e un equipaggio dei Vigili del fuoco sono intervenuti dopo la segnalazione di un inquilino di una palazzina, preoccupato per la salute di un vicino di casa. Non ricevendo risposte dirette dall'appartamento, dove la televisione stava funzionando a volume piuttosto alto, il cittadino ha deciso di chiamare i soccorsi. L'arrivo dei mezzi dell'Avps e dei Vigili del fuoco, il bagliore delle sirene e le voci dei soccorritori nel tetro silenzio di queste giornate ha richiamato decine di persone alla finestre, naturalmente preoccupate per lo scenario che si stava palesando lungo la via. Dopo alcuni minuti i soccorritori hanno iniziato a tornare verso i propri mezzi. Allarme rientrato. L'inquilino era nel proprio appartamento e forse proprio per il volume troppo alto della televisione non aveva sentito le ripetute chiamate del suo vicino.

varisco_concorezzo1.jpeg

Aggiungi commento